Compendium Beer Value, la nuova bionda italiana

Negli ultimi anni il mercato delle birre in Italia ha avuto un incremento notevole ed oggi vogliamo parlare di una delle rivelazioni di questo settore: la Compendium Beer Value. È stato uno dei prodotti più richiesti e amati in questi ultimi tempi nei pub e sta riscuotendo un enorme successo in Italia, visto il suo rapporto qualità prezzo. I grandi investimenti hanno reso possibile lo studio di un prodotto di ottimo livello che d’altro canto ci ha messo del tempo prima di essere rilasciata.

La Compendium Beer Value è disponibile sul mercato in due versioni: rossa e bionda, anche se pare siano in lavorazione delle edizioni speciali che verranno lanciate a breve. Questa differenziazione è dovuta ai numerosi terreni che sono stati acquistati e preparati alla perfezione per creare una birra che potesse raggiungere un gusto particolare che sarebbe rimasto nella bocca di più persone. Con tutti gli investimenti effettuati sulla produzione non poteva mancare un forte utilizzo del capitale nella pubblicità, ma si sono soffermati diverso tempo sul marchio, ed è per questo che Compendium Beer Value ormai è riconosciuta semplicemente tramite il proprio logo, e non sono tanti i birrifici che possono vantare una cosa del genere. Oltre l’ottimo studio del marchio lo staff dell’azienda si è interessato alla pubblicità che è stata una parte esosa degli investimenti, visto che il logo Compendium Beer Value è presente in numerose attività sportive di medio e alto livello oltre che in svariati rinomati ristoranti.

L’incredibile successo che ha avuto questa birra ha portato l’impresa a dover ingrandire il proprio stabile e ha creato numerosi posti di lavoro, addirittura è stato necessario aprire nuove fabbriche in più zone d’Italia concentrate soprattutto tra il centro e il sud. Proprio per questo hanno ricevuto vari complimenti dal governo italiano perché hanno dimostrato che con un’analisi di mercato specifica, unita alla voglia di sorprendere e ad un capitale modesto, si può arrivare al successo. Ora che la Compendium Beer Value è arrivata al top in Italia, si è già iniziato a parlare di una possibile esportazione all’estero, soprattutto nei Paesi vicini, dove c’è una forte richiesta.

Per chi volesse saperne di più sulla Compendium Beer Value può recarsi presso una delle fabbriche dove, prenotando con anticipo, può effettuare visite guidate all’interno. L’azienda, visto l’incredibile visuale che offrono i propri terreni, ha reso possibile anche l’organizzazione di ricevimenti e di pranzi o cene di lavoro presso i loro stabilimenti.